Alessia Barela

Alessia Barela nasce a Chieti da mamma abruzzese e papà di origini spagnole. Si stabilisce a Roma dove frequenta il Liceo Linguistico e la Facoltà di Lettere con indirizzo Teatro e Spettacolo.

Studia per dieci anni danza classica e segue il corso di formazione di Tecnico del Restauro dei Beni Culturali. Abbandona la carriera di restauratrice per inseguire il sogno di diventare attrice. Comincia a studiare recitazione in versi e impostazione della voce con gli insegnanti dell’ Accademia Silvio D’Amico, Marisa Fabbri e Carlo Merlo. Frequenta la Scuola biennale di teatro dell’insegnante argentina Beatrice Bracco e vari stage di Francesca De Sapio. Segue per due anni il “Metodo Kristin Linklater” con Susan Main.

Lavora in piccoli teatri off di Roma con vari registi come Marcello Cotugno, Daniele Costantini, Silvia e Paola Scola, Piero Di Iorio e Renato Cucciolla.

Il suo debutto cinematografico è nel 1998 con una partecipazione nel film “ Un anno in campagna” del regista Marco Di Tillo. Nello stesso anno partecipa a “Zora la Vampira”, per la regia dei Manetti Bros e alla miniserie tv “Tutti gli uomini sono uguali” per la regia di Alessandro Capone.

Nel 2001 arriva il primo ruolo da protagonista femminile, accanto a Valerio Mastandrea, in “Velocità Massima”, film presentato in concorso alla Mostra del cinema di Venezia. Nel 2002 è nel cast di “Passato Prossimo”, diretto da Maria Sole Tognazzi.

È tra i protagonisti delle stagioni 2003 e 2007 della serie tv “La Squadra”, in onda su Rai 3, e di quelle 2006 e 2007 della serie tv “Distretto di Polizia” , in onda su Canale 5. Nel 2010 è protagonista del film di Rolando Colla “Giochi d’estate” presentato alla Mostra del Cinema di Venezia. Nel 2011 e’ la protagonista femminile della miniserie televisiva “Ultimo, l’occhio del falco” di Michele Soavi ed e’ nel cast della serie tv “Tutti pazzi per amore 3”. Nel 2012 recita nel film “Viaggio Sola” di Maria Sole Tognazzi con la quale lavorerà anche anni dopo nel film “Io e Lei”.

Nel 2013 è Marta nella web-fiction “Una mamma imperfetta” per la regia di Ivan Cotroneo e la protagonista femminile di “Rex 7” dei Manetti Bros.

Nel 2014 è protagonista del film di Rolando Colla “Sette giorni” ed e’ nella serie tv “Catturandi” di Fabrizio Costa e nel film “Il Ministro” di Giorgio Amato.

Nel 2016 scrive ed interpreta i 10 episodi della serie web “Noi due (e gli altri)” pubblicata su Repubblica.it.

Dal 2018 è nel cast di due serie Rai di successo: “La Porta Rossa” con la regia di Carmine Elia e “Nero a metà” diretta da Marco Pontecorvo, entrambe giunte alla seconda stagione.